giovedì 24 febbraio 2011

Vitamina C da podio

Eccoci di nuovo qui, a narrare gesta culinarie, pindariche acrobazie e slalom tra grassi e colesterolo, con pochissimo tempo a disposizione e tanta voglia di mettere sotto i denti qualcosa di appetitoso e anche dall'aspetto invitante, ma che permetta una digestione non troppo gravosa e che non lasci residui sul giro vita. Tutto questo per dire che la dieta continua, con entusiasmo e determinazione, incredibile!
Oggi vi parlerò di un secondo piatto, preparato in venti minuti e che rispetta appieno tutte le caratteristiche di cui sopra. Ma prima di mettersi al lavoro ci vuole un po' di musica. Dato l'omaggio alla terra di Sicilia, per le arance e l'agrodolce di cui vi parlerò, suggerisco l'album L'officina del fantastico di Mario Venuti.

MEDAGLIONI DI MANZO ALL'ARANCIA CON INSALATINA DI ARANCE E FINOCCHI

Ingredienti per 2 persone:
2 medaglioni di macinato di manzo
2 arance
1 finocchio
un cucchiaio di aceto balsamico
2 cucchiai di zucchero di canna
5 bacche di ginepro
olio evo
sale e pepe

Procedimento:
Per i medaglioni:
Ricavate la scorza dell'arancia e riducetela in striscioline che farete sbollentare per pochi minuti in un pentolino. Preparate un caramello veloce mescolando sul fuoco lo zucchero di canna e l'aceto balsamico, dopo di che aggiungete il succo dell'arancia e fate bollire per un minuto.
In una padella con un filo d'olio fate cuocere a fiamma viva i medaglioni per 3 minuti per parte, con le bacche di ginepro, poi aggiungete le scorze sbollentate e il succo caramellato. Coprite e fate cuocere ancora per una decina di minuti girando ogni tanto i medaglioni.
Per l'insalata:
Mondate il finocchio, tagliatelo a fette sottili, pelate al vivo l'arancia e tagliatela a fette. In una ciotola mescolate frutta e verdura, aggiungendo del buon olio extra vergine, una presa di sale e del pepe nero macinato.


Semplice, veloce, leggero: parole d'ordine di questi tempi!
Bon appétit!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...