sabato 21 maggio 2011

Crostata con crema di limone per un giorno speciale

Buon inizio di weekend a tutti voi!
Oggi è giornata di bilanci, bilanci di un anno duro, costellato di momenti dolorosi, di speranze disattese, di delusioni professionali che hanno spento in me certe punte di ottimismo e solarità, insegnandomi a stare sempre più con i piedi ben saldi a terra, e a confidare solo in me stessa. Nonostante ciò, oggi sono ben lieta di realizzare che questi momenti si stanno allontanando, che il sole sta tornando a illuminarmi, restituendomi un po' di serenità e di sorrisi, su molti fronti del mio vivere quotidiano! Era da tempo che non mi sentivo così viva e motivata ad affrontare le giornate, e ora che posso guardarmi indietro e vedere cosa mi lascio alle spalle, mi dico: "Sei stata brava a non mollare, a cercare di migliorare sempre, nonostante tutto. Sì, brava e fortunata, perché anche gli altri non hanno mai smesso di credere in te." E ora spero solo di non essere più di peso alle persone che mi hanno fatto solo del bene, per questo vorrei dedicare questa giornata a loro, perché il merito, se io oggi sorrido, è anche loro (oltre alla piccola comunità di blogger che da qualche mese sta contribuendo ad ossigenare la mia autostima)!
Ma perché tutta questa solennità, vi starete chiedendo?
Ebbene, oggi è il mio compleanno! E questo dolcino, che mi sono cucinata con tanto amore ieri sera, lo dedico a tutti voi e alle persone che più mi vogliono bene.

CROSTATA CON CREMA AL LIMONE

Ingredienti:
Per la pasta frolla:
250 g. di farina 00
125 g. di zucchero
125 g. di burro
la scorza grattugiata di un limone
un pizzico di sale

Per la crema al limone (ho tratto la ricetta dal bellissimo blog Papaveri e Ginestre):
250 ml acqua
50 g succo di limone
50 g burro freddo
50 g fecola
180 g zucchero
2 uova
buccia di limone
5 cucchiai di limoncello
(io l'ho omesso)


Procedimento:
Per la pasta frolla, impastate bene tutti gli ingredienti, poi ponete in frigo una mezz'oretta.
Nel frattempo preparate la crema. In un pentolino mescolate con una frusta l'acqua con lo zucchero, la fecola e il burro, poi fate cuocere a calore moderato. Quando inizia a rapprendersi, assumendo una consistena un po' collosa, togliete dal fuoco, aggiungete il succo di limone, la scorza grattugiata e le uova a una a una, mescolando bene per evitare che cuociano e finché la crema non sarà omogenea.
Stendete la frolla, versatevi sopra la crema e con gli avanzi di pasta ritagliate delle striscioline per decorare. Infornate a 170° per una quarantina di minuti.



Davvero buonissima!
Bon appétit!!!

P.S. Ringrazio moltissimo Anna per il suo gradito premio (doppiamente gradito, vista la data):

Lo dedico a tutti voi blogger che mi seguite ogni giorno!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...