martedì 25 gennaio 2011

"Dischi volanti" con zucchine

Buon pomeriggio a tutti voi, e grazie davvero per i vostri commenti che mi accompagnano in questa avventura telematica e culinaria, incoraggiandomi a scrivere e a cucinare. Spero di poter interagire sempre più con questi nuovi amici!
Oggi siamo in pieno inverno, la giornata è fredda e uggiosa. Per far svanire il languore che mi stringe non mi basta un buon libro. Dunque l'unico rimedio possibile è accendere lo stereo, ascoltare la musica minimalista della brasiliana Marisa Monte con il suo cd Universo ao meu redor, e dare libero sfogo alla fantasia tra i fornelli. A mo' di rito propiziatorio della bella stagione (non dico della primavera, quanto meno però di un sole decente!), oggi ho deciso di cucinare una golosissima pasta alle zucchine, che vi racconto subito, caso mai aveste bisogno anche voi di un anticipo di primavera.

"DISCHI VOLANTI" CON ZUCCHINE
Ingredienti per 2 persone:
200g. di pasta Garofalo tipo "Dischi volanti"
2 zucchine
una manciata di pinoli
1 porro
un pizzico di zenzero in polvere
ricotta salata
olio evo
sale e pepe nero q.b.

Procedimento:
In una padella fate rosolare il porro a fettine nell'olio, dopo di che aggiungete le zucchine tagliate a dadini. Fate cuocere a fiamma vivace per qualche minuto, poi aggiustate di sale e aggiungete i pinoli che avrete tostato in un padellino a parte.



Nel frattempo buttate la pasta e fate cuocere una decina di minuti. Scolatela piuttosto al dente e aggiungetela al sughetto, facendo insaporire per un paio di minuti, aggiungendo mezzo bicchiere di acqua di cottura della pasta qualora asciugasse troppo.
A fine cottura mantecate con la ricotta salata grattugiata e una generosa macinata di pepe.



Non ne è avanzata nemmeno un grammo, manco a dirlo. Si mangia in un batter d'occhio e si digerisce benissimo, perché è leggera e con pochi grassi. Mentre ve ne parlo ho ancora l'acquolina in bocca e potessi me ne mangerei subito un'altra bella porzione! Bon appetit mes chéris!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...