venerdì 10 giugno 2011

Gratin di patate con panna acida

Ciao a tutti!
Oggi per fortuna è venerdì, ho proprio bisogno di due giorni di riposo e sollazzo, e sta pure tornando il sole che fa sperare di poter trascorrere qualche ora all'aperto, possibilmente al mare!
Visto che nei giorni scorsi è tornato il freddo, non mi è affatto dispiaciuto accendere il forno per trovare un po' di tepore, e tra le varie cose ho cucinato il piatto di oggi che ho letto su una rivista e di cui vado subito a parlarvi.

GRATIN DI PATATE CON PANNA ACIDA

Ingredienti:
600 g. di patate
150 ml. di latte
150 ml. di panna acida
1 spicchio d'aglio
erba cipollina
una bustina di zafferano
sale e pepe q.b.
una manciata di parmigiano grattugiato


Procedimento:
Pelate le patate e tagliatele a fette piuttosto sottili. In una casseruola fate bollire il latte, poi aggiungete la panna acida e fate di nuovo bollire, poi salate e versate la bustina di zafferano.
Prendete una pirofila, strofinate il fondo con lo spicchio d'aglio tagliato a metà, adagiatevi sopra le patate a fette e l'erba cipollina sminuzzata, e da ultimo versatevi il composto di latte e panna. Rifinite con una spolverata di parmigiano grattugiato e di pepe, poi infornate per un'ora a 180°, ma consiglio di fare la prova stecchino per saggiare il livello di cottura.

Il tocco francese della panna acida rende questo piatto un po' più nordico e autunnale, anche se molto delicato. Ottimo con del salmone al forno, magari.
Bon appétit!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...