sabato 9 aprile 2011

Pasta all'uovo con coda di rospo e asparagi

Buon fine settimana a tutti voi!
Con la bella giornata di oggi, calda e luminosa, ho approfittato per iniziare un po' di pulizie di primavera, nel tentativo di lavare via quella patina invernale di cui non voglio più sentire parlare fino ad almeno novembre. Che entri il sole dunque!
A parte la parentesi della massaia (mi mancava solo un fazzoletto in testa per fare come Katy Bates alias "Towanda" nel fantastico fim "Pomodori verdi fritti", uno dei miei miti adolescenziali!), oggi mi sono dedicata anche alla cucina, e sull'onda dell'entusiasmo dei totani di ieri, oggi ho preparato questo primo piatto, che vi descrivo subito.

PASTA ALL'UOVO CON CODA DI ROSPO E ASPARAGI

Ingredienti per 2 persone:
180 g. di pasta all'uovo (io ho usato i maccheroncini al pettine)
300 g. di asparagi lessati
300 g. di coda di rospo in cubetti
1 spicchio d'aglio
mezzo bicchiere di vino bianco
olio evo
sale e pepe q.b.
una manciata di erbette provenzali


Procedimento:
Mettete la pentola piena d'acqua sul fuoco. Nel frattempo in una padella larga fate rosolare l'aglio nell'olio, dopo di che toglietelo e versate i cubetti di coda di rospo, fate rosolare a fiamma alta e sfumate con il vino bianco. Quando sarà evaporato aggiungete gli asparagi privati delle punte e tagliati a tocchetti piccoli, aggiustate di sale e pepe, e fate cuocere per cinque minuti.
Fate cuocere la pasta, scolatela al dente e ultimate la cottura in padella, risottandola. Da ultimo spargete un po' di erbette provenzali e impiattate, aggiungendo le punte come tocco finale.


Accompagnate questo piatto con un buon bicchiere di Cirò rosato 2010 Tenuta Iuzzolini. Davvero squisito (suggerisco di fare scarpetta con una fettina di pane di farro, a me dà sempre una certa soddisfazione, gola pelosa che non sono altro)!
Bon appétit!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...