venerdì 15 aprile 2011

Cannelloni con prosciutto, zucchine e fiori

Ben ritrovati lettori golosi!
Un'altra settimana sta sfumando, e il tempo vola via con una velocità che a volte non riesco a controllare. In cucina però la percezione del tempo è diversa, ogni minuto ha la sua importanza ed è prezioso per poter organizzare al meglio la preparazione di ogni piatto. Adoro sentire il ticchettio dell'orologio mentre in forno i dolci e le focacce prendono colore, profumando la casa di aromi dolci e senza tempo, giustappunto. E in cucina poi si può andare anche indietro nel tempo, alla ricerca di sapori antichi, tramandati da mamme e nonne, sapori che non hanno età e che magicamente ci riportano all'infanzia, a momenti spensierati  che credevamo dimenticati e che invece riafforano d'improvviso, regalandoci un sorriso e anche un po' di nostalgia.
Prima di diventare troppo drammatica, vi voglio raccontare cosa ho cucinato oggi a pranzo (in cui essendoci sempre poco tempo per mangiare, prediligo piatti unici ma gustosi). Andiamo?

CANNELLONI RIPIENI DI PROSCIUTTO CON ZUCCHINE E FIORI


Ingredienti per 4 persone:

20 rettangoli di pasta fresca
1 albume

Per il ripieno:
250 g. di ricotta vaccina fresca
150 g. di prosciutto cotto a fette
un cucchiaino di noce moscata macinata
1 cucchiaio di parmigiano reggiano
un pizzico di sale

Per la copertura:
800 g. di zucchine verdi chiare piccole con i fiori
250 g. di latte
30 g. di burro
30 g. di farina 00
sale e pepe
1 pizzico di noce moscata
olio evo
1 scalogno

Procedimento:
Mondate le zucchine e tagliatele a rondelle, lasciate i fiori interi privati del pistillo. Fate rosolare lo scalogno in padella con l'olio, poi aggiungete le zucchine e fate cuocere a fiamma alta per qualche minuto, salate e aggiungete un po' d'acqua abbassando la fiamma. Dopo 10 minuti aggiungete i fiori e terminate la cottura.
Preparate la besciamella, cuocendo dapprima il roux di farina e burro e poi aggiungendo il latte ben caldo. Aggiustate di sale e spolverate di noce moscata. Una volta pronta aggiungete le zucchine e i fiori, mescolate bene e tenete da parte.
Per il ripieno, frullate nel mixer il prosciutto, la ricotta, il parmigiano, la noce moscata e il sale, aggiungendo un goccio di latte se il composto risultasse troppo duro. Spalmatene un po' su ogni sfoglia di pasta che chiuderete a mo' di cannolo spennellando le estremità con l'albume.
Disponete i cannelloni in una pirofila senza sovrapporli, poi versate sopra la besciamella con le zucchine e infornate a 180° per 25 minuti circa, gratinando gli ultimi 10 minuti.


Vi lascio immaginare che bontà... Casomai vi avanzassero (qui in casa mia è difficile che avanzi qualcosa), sono buonissimi ripassati in padella per qualche minuto, formano una crosticina croccante che mantiene il cuore tenero.
Bon appétit!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...