giovedì 5 maggio 2011

Un bel pezzo di manzo in buona compagnia

Ciao a tutti!
Come volano le giornate, ho paura che arrivi l'estate a cogliermi di sorpresa e che in un soffio scappi via riportando l'autunno... no, dai, non sono esagerata, è che aspetto l'estate per tutto l'anno con una tale ansia, che quando arriva mi sembra che duri troppo poco con le sue giornate di luce fino a sera, il suo calore, i suoi profumi intensi e i colori abbaglianti. E in queste giornate di sole, perfetto preludio a una bella estate, è davvero un peccato stare in casa e impossibile resistere alla tentazione di prendere la bici e fare un giro, anche solo per prendersi un gelato, vero?
Bene, dopo il bollettino meteo, posso passare a raccontarvi un'altra delle mie recenti avventure culinarie. Due sere fa ho cucinato un bell'arrosto di chianina, e dato che è venuto piuttosto bene, non posso non raccontarvelo!

MANZO DI CHIANINA CON VERDURE DI STAGIONE

Ingredienti per 4:
un bel pezzo di manzo (tipo rosetta o scamone) da 600 g.
2 carote
1 scalogno
1 bicchiere di vino bianco
bacche di ginepro, pepe rosa, coriandolo (frutti)
sale e pepe nero
olio evo
verdure fresche (piselli, crote, zucchine, finocchietti)


Preparazione:
Massaggiate il manzo con il sale e pepe e fate riposare una decina di minuti.
Nel frattempo in una pentola fate dorare lo scalogno con le carote e le bacche schiacciate, per qualche minuto, poi aggiungete la carne e fate rosolare su tutti i lati. Quando sarà bella bruna, sfumate con il vino bianco, coprite e fate cuocere per una quarantina di minuti.
A parte mondate tutte le verdure e fate cuocere in padella per 20 minuti circa, salando e pepando a piacere (eventualmente aggiungete un mestolo d'acqua se asciugassero troppo).
Togliete la carne dal fuoco e fate riposare una decina di minuti prima di affettarla, mentre con un mixer a immersione frullate il sughetto (carote, scalogno e spezie incluse), fino a ottenere un intingolo arancione. Affettate la carne, condite con il sughetto, aggiungete le verdure saltate e servite caldo.



Io ne cucino sempre un po' di più, perché il giorno dopo è ancora più buono!
Bon appétit!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...