sabato 28 maggio 2011

Quadrotti all'ortica con piselli e mazzancolle

Buon sabato a tutti!
Oggi sarebbe proprio una giornata da mare, il cielo è di un blu incredibile e spira una brezza che rende l'aria fresca e leggera. Davvero un peccato stare in casa, eppure mio malgrado ho dovuto rinunciare alla spiaggia e a un giretto fuori porta per fare le pulizie e per sistemare il giardino che si era trasformato in una selva (va bene il romantico giardino all'inglese, ma l'erba era talmente alta che sembrava piuttosto una brughiera...)! D'altronde vivere in campagna è bello, ma con tutti i pollini in circolazione, i vetri si coprono di una patina giallastra appiccicosa che non sopporto...
Ok, smessi i panni della massaia poco campagnola, oggi ho portato un po' di mare in casa, anzi, in cucina, con la ricetta che vado subito a raccontarvi.

QUADROTTI ALL'ORTICA CON PISELLI E MAZZANCOLLE

Ingredienti per 2 persone:
200 g. di quadrotti all'ortica (ma va bene anche in altro formato)
100 g. di piselli freschi
10 mazzancolle fresche sgusciate
1 scalogno
un goccio di vino bianco
olio evo
sale e pepe nero

Procedimento:
Mettete l'acqua in una pentola e portate a ebollizione, poi immergetevi i piselli, salate e fate cuocere 5 minuti.
Nel frattempo in una padella fate rosolare lo scalogno, poi versate le mazzancolle e sfumate con il vino bianco. Salate.
Buttate la pasta e fate cuocere con i piselli per una decina di minuti, scolatela e ultimate la cottura direttamente in padella con le mazzancolle. Aggiungete una spolverata di pepe e impiattate.


Un primmo piatto idilliaco se accompagnato da un buon bicchiere di Pinot grigio Vigna Traverso 2009.
Bon appétit!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...