venerdì 11 febbraio 2011

Quanto mi tira su!

Bentornati cari lettori affamati di cibo e di parole!
Sarà che oggi è venerdì, e che un'altra settimana sta scivolando via, ma stamani mi sono alzata con una voglia matta di imbrattarmi le mani e i fornelli.
Prima di rimboccarmi le maniche ho acceso lo stereo e ho messo in sottofondo uno dei miei gruppi preferiti del momento, i raffinatissimi Pomplamoose. Eccoli qui per voi (impossibile stare fermi...):


Nel frattempo vi descrivo la ricetta di questo classico che non smetterà mai di deliziarmi. So che la rete pullula di tiramisù in tutte le salse, però sopportatemi e godete con me, please. Non ve ne farò pentire, promesso.

IL TIRAMISÙ

Ingredienti:
250 g. di mascarpone
2 uova
30 pavesini
60 g. di zucchero
caffè
50 g. di cioccolato fondente al 70%

Procedimento:
Separate i tuorli dagli albumi e montateli con lo zucchero. Aggiungete il mascarpone e formate una crema omogenea. Montate a neve gli albumi e incorporateli alla crema di mascarpone.
Inzuppate i pavesini nel caffè, sciogliete il cioccolato a bagno maria, prendete dei bicchieri o delle coppette e iniziate a comporre il tiramisù. Posizionate 4 pavesini in verticale e un paio di pavesini sul fondo del bicchiere, aggiungete il cioccolato e coprite con la crema di mascarpone. Ripetete l'operazione per altri due o tre strati. Vi verranno circa 4 bicchierini. Ponete in frigo per almeno un paio d'ore.






Per la presentazione ho provato due tipi diversi di bicchiere, e vi posso assicurare che il godimento dell'occhio è stato niente in confronto a quello del gusto!!! Il tiramisù ha il magico potere di lavare via tutte le inquietudini e i malumori, restituendo il sorriso e propiziando un ottimo weekend, proprio come quello che auguro a tutti voi!
Bon appétit!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...