martedì 8 marzo 2011

Cheese cake svuota-frigo

Buon inizio di settimana a tutti voi!
Mi auguro che il vostro ritorno alla routine non sia stato troppo traumatico.
Oggi, dopo la session culinaria del weekend, ho aperto il frigo e ho notato che avevo diversi formaggi avanzati, tipo ricotta e mascarpone (unici superstiti del pranzo luculliano di domenica!), e alcuni vasetti di yogurt ai mirtilli. Mi sono precipitata a comprare le uova e i mirtilli freschi, e mi sono rimboccata le maniche. Oggi un cheese cake ci sta proprio bene, è un ever green versatile che non passa mai di moda!
Ecco come me lo sono reinventato.

CHEESE CAKE CON YOGURT AI MIRTILLI, RICOTTA E MASCARPONE

Ingredienti (premetto che le dosi sono un po' indicative, essendo andata a occhio):

Per la base:
150 g. di fette biscottate
80 g. di zucchero
80 g. di burro
un pizzico di cannella

Per la farcia:
250 g. di yogurt ai mirtilli
150 g. di ricotta
150 g. di mascarpone
80 g. di zucchero
2 uova
il succo di un limone
mirtilli freschi per decorare


Procedimento:
Riducete le fette biscottate in briciole, poi aggiungete lo zucchero, la cannella e il burro fuso. Disponete il composto in una tortiera livellandolo con una spatola, e ponete in frigo per un quarto d'ora.
Nel frattempo in una ciotola mescolate lo yogurt con i formaggi, aggiungete i tuorli, il succo di limone e gli albumi montati a neve ferma.
Versate la crema sulla base e infornate a 180° per 40 minuti.
Fate intiepidire e decorate con i mirtilli.


Ho preferito lasciare i frutti interi, piuttosto che fare una compote, mi dà l'impressione che sia più leggero, e poi il cheese cake è rimasto molto cremoso e non necessitava di troppe salse.
Bon appétit!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...