martedì 22 marzo 2011

Dolce o salato?

Buon martedì a tutti voi!
Con queste belle giornate di sole è davvero dura stare chiusi in casa o in ufficio davanti al computer, e per quanto mi riguarda è dura stare anche ai fornelli a inventarsi ogni giorno una ricettina nuova. Non vedo l'ora di risolvere pranzo e cena con una bella insalatona e tanti bei pomodori colti nell'orto e portati in tavola ancora caldi del solleone estivo...
Oggi a pranzo ho preparato un piatto molto fast food, nel senso che si mangia in tre bocconi, ma molto slow food come concept. E dunque ve lo descrivo subito!

CROCCHETTE DI POLENTA ALLA SALVIA

Ingredienti per 8 crocchette:
110 g. di farina di mais Formenton della Garfagnana
250ml. di panna fresca
60 g. di farina bianca 00
1 cucchiaino di lievito per torte salate
100 g. di parmigiano reggiano grattugiato
75 g. di fontina stagionata grattugiata
30 g. di burro
1 cucchiaino di miele
1 uovo
qualche foglia di salvia tritata finemente
sale e pepe q.b.

Procedimento:
In una terrina mescolate la farina di mais con la panna e fate riposare almeno 4 ore (io l'ho preparata la sera prima). In seguito unite al composto il parmigiano, la fontina, il lievito e da ultimo la farina setacciata. Mescolate bene, salate e pepate.
Fate sciogliere il burro con il miele in una casseruola, poi aggiungetevi l'impasto di polenta e mescolate con una frusta. Sbattete l'uovo con la salvia tritata e aggiungetelo all'impasto, dopo di che spegnete il fuoco.
Versate l'impasto negli stampini da muffin, fate freddare, e fate cuocere in forno a 180° per 15-20 minuti, finché le crocchette saranno belle dorate.
Servite tiepide con una spolverata di fontina grattugiata.


In accompagnamento servite un'insalatina di finocchi e arance, sorseggiando un buon Greco di Tufo fresco.
Ottime davvero!!!
Bon appétit!!!

P.S. Con questa ricetta partecipo al contest di Elisa:


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...