sabato 2 luglio 2011

Casereccetera

Buon weekend a voi tutti!
Finalmente è arrivato sabato, ma soprattutto è arrivato luglio, il mese che preferisco in assoluto - anche se fa un caldo incredibile, ma credo sia un retaggio dei tempi della scuola, quando luglio era il primo vero mese di vacanza e potevo spassarmela al mare mentre il pensiero dello studio era lontano - in cui il sole abbacinante dora il grano nei campi e fa maturare la frutta e la verdura più buona e succosa di tutto l'anno!
Mai come in questo momento mi giunge "a fagiuolo" una delle poesie più famose - e scolastiche, anche se resta una delle mie preferite - di Montale. La posto qui per voi, se mai ci fosse bisogno di rinfrescarsi la memoria.

Meriggiare pallido e assorto

Meriggiare pallido e assorto
presso un rovente muro d’orto,
ascoltare tra i pruni e gli sterpi
schiocchi di merli, frusci di serpi.

Nelle crepe del suolo o su la veccia
spiar le file di rosse formiche
ch’ora si rompono ed ora s’intrecciano
a sommo di minuscole biche.

Osservare tra frondi il palpitare
lontano di scaglie di mare
mentre si levano tremuli scricchi
di cicale dai calvi picchi.

E andando nel sole che abbaglia
sentire con triste meraviglia
com’è tutta la vita e il suo travaglio
in questo seguitare una muraglia
che ha in cima cocci aguzzi di bottiglia.

 
Bellissima.
E ora seguitemi in cucina!

CASERECCE CON PESTO, SALMONE AFFUMICATO, ZUCCHINE E PINOLI TOSTATI


Ingredienti per 2 persone:
200 g. di caserecce
30 g. di salmone affumicato
1 zucchina chiara
2 cucchiai di pesto alla genovese (fatto in casa con pinoli, basilico, aglio e pecorino sardo)
 una manciata di pinoli
un goccio di vino bianco secco
olio evo
sale e pepe q.b.

Procedimento:
Mentre l'acqua per la pasta si scalda sul fuoco, sminuzzate il salmone e tagliate la zucchina a rondelle molto sottili, che farete saltare in padella con poco olio per 5 minuti. Sfumate con un goccio di vino bianco e spegnete il fuoco.
Buttate la pasta, fate cuocere una decina di minuti, scolate, mantecate con il pesto alla genovese, aggiungete il salmone e le zucchine e da ultimo rifinite con i pinoli precedentemente tostati per qualche minuto in padella.

Un primo piatto veloce e squisito!
Bon appétit!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...