sabato 19 novembre 2011

Cavatelli alla zucca e porro

Buon weekend a voi tutti!
Finalmente possiamo respirare, rallentare il ritmo, concederci una passeggiata, un po' di shopping terapeutico e goderci le sempre più brevi ore di luce, prima che l'osurità porti con sé serate fredde e umide che invitano a restare in casa a guardarsi un bel film o a leggere un libro.
E oggi, visto che non voglio rinunciare a lasciarvi un segno della mia presenza - per quanto intermittente, come le lucine di Natale che a breve illumineranno le nostre case e le città, per mia grande gioia - vi parlerò di una ricetta preparata ieri a pranzo, ricca e golosissima.

CAVATELLI CON ZUCCA E PORRO

Ingredienti:
200 g. di cavatelli
400 g. di zucca
1 porro
olio evo
mezza salsiccia
due cucchiai di stracchino
noce moscata
sale e pepe nero
una manciata di noci tritate
un rametto di rosmarino

Procedimento:
Mondate zucca e porro, tagliate a dadini la prima e a rondelle il secondo e fate rosolare in una casseruola, poi aggiungete un po' di acqua calda e fate stufare finché la zucca sarà morbida, quasi sfatta. Schiacciate con i rebbi di una forchetta, salate, pepate e abbassate il fuoco al minimo.
Nel frattempo mescolate la salsiccia con lo stracchino fino a ottenere una crema omogenea, poi unite il composto alla zucca, e spolverate di noce moscata.
Cuocete i cavatelli in abbondante acqua salata, secondo i tempi di cottura indicati sulla confezione - io circa un quarto d'ora - scolate al dente, versate nella casseruola con il sughetto, mantecate per alcuni minuti, aggiungendo un po' di acqua di cottura della pasta se asciugasse troppo, unite i gherigli di noci tritati, il rametto di rosmarino e servite caldissimo.



Ma quanto sarà buono l'autunno con tutti questi colori e profumi?
Bon appétit!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...