domenica 18 settembre 2011

Solo un arrivederci

Ciao a tutti,
oggi la cucina di Carta da Musica vuole dare il suo arrivederci all'estate, senza lasciare una ricetta particolare. La pioggia scrosciante ha spazzato via gli ombrelloni, le sdraio, la luce abbacinante del sole e i colori accesi dell'estate, rendendola ricordo da contemplare fino all'anno prossimo. Certo, ci saranno altre belle giornate, calde e assolate, prima di piombare del tutto nell'autunno, ma ieri ho dato il mio saluto al mare con un ultimo bagno, quasi una benedizione.
Vorrei lasciare ancora qualche foto a suggellare la bellezza dei momenti che ho vissuto in questi mesi caldi e intensi, e che porterò sempre con me come una cassetta di pronto soccorso per i momenti più tristi e difficili che l'inverno porterà con sé.
Mentre scorrete le foto ascoltate questo brano di Sakamoto, "Rain", azzeccatissimo nel titolo e nell'atmosfera languida e malinconica che crea, molto adatta al mio mood in cui il languore mi stringe il cuore e mi colma di emozione.









Arrivederci cara estate, aspetterò il tuo ritorno con ansia e trepidazione, così come è sempre stato.
Sara
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...