giovedì 8 settembre 2011

Filetti di merluzzo in crosta con pisellini

Ben ritrovati a voi tutti!
Oggi è già giovedì, un'altra settimana sta volando via e settembre avanza di gran carriera. Non amo particolarmente questo mese, è subdolo e ingannevole, ci illude che l'estate non sia ancora finita regalando giornate calde, ma si vede benissimo che la luce non è più abbacinante come a luglio, che le ombre si allungano più in fretta, i crepuscoli durano di più, le ore di sole calano inesorabilmente, e spira una brezza frizzantina. Di sicuro però lo preferisco ai mesi freddi e umidi di gennaio e febbraio che al solo pensiero già mi spaventano.
E dopo la nota meteorologica, che sono certa vi avrà tenuti incollati allo schermo col fiato sospeso, forse è meglio che mi rimbocchi le maniche e mi metta a cucinare, data la povertà di argomenti. Chissà che tra i fornelli la mia fantasia non trovi terreno più fertile.

FILETTI DI MERLUZZO IN CROSTA CON PISELLINI

Ingredienti per 2 persone:
4 filetti di merluzzo puliti
4 fette di pancetta abbastanza spesse
1 porro
300 g. di pisellini primavera
2 zucchine piccole
olio evo
sale e pepe nero q.b.
vino bianco secco
4 fili di erba cipollina

Procedimento:
Lavate i filetti di merluzzo, arrotolatevi intorno una fetta di pancetta e fermatela con un filo di erba cipollina.
In padella fate rosolare lentamente il porro tagliato a rondelle sottili, per una decina di minuti, dopo di che unitevi i filetti, alzate la fiamma e dopo qualche minuto sfumate con poco vino bianco. Abbassate il fuoco e fate cuocere dolcemente per una quarto d'ora, girando ogni tanto.
In un altro tegame fate rosolare in poco olio qualche fettina di porro avanzato, poi unitevi i pisellini e le zucchine tagliate a cubetti. Cuocete per un quarto d'ora aggiungendo un po' di acqua calda se dovesse asciugare troppo, poi tenete da parte.
A fine cottura componete il piatto con i pisellini e il pesce in crosta.


Per chi di voi lo gradisse, una goccia di riduzione di aceto balsamico sarebbe il perfetto completamento del piatto (un perfetto contrasto con la sapidità della pancetta), io per stasera mi sono "accontentata" di fare senza, ma il risultato è stato comunque splendido!
Bon appétit!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...