mercoledì 28 dicembre 2011

Crumble di verdure tra gli stravizi di Natale e l'attesa del nuovo anno

Ben ritrovati cari lettori appesantiti!
Mi sembra di vedervi dall'altra parte dello schermo, impigriti e annebbiati dai tour de force culinari imposti in questi giorni, tra le rituali rimpatriate con parenti che non si incontrano esattamente da un anno, i vari convenevoli che stentano a uscire disinvolti dalle nostre bocche, troppo impegnate a masticare torroni stucchevoli, panettoni che si appiccicano sul palato, per non parlare delle portate del pranzo di Natale che scorrevano ininterrotte attraverso tutto tutto lo stivale e oltre, passando dalle crepes (decisamente troppo abbondanti, ma buonissime), ai canederli in brodo, i tortellini in brodo, gli arrosti succulenti, il petto d'anatra, gli sformati per far contenti grandi e piccini (compresi i portatori sani di dentiera che hanno potuto dare un po' di tregua alla mandibola affaticata da tanto masticare), e ancora via con pandoro, panforte, ricciarelli, frutta secca, e spumante a fiumi.
Credo che ben pochi di voi abbiano fatto eccezione, ma spero che per tutti voi sia stato un Natale sereno, nonostante la digestione faticosa!
E in questi giorni di pausa, in cui si torna al lavoro, si pedala più velocemente in bicicletta per smaltire il grasso accumulato, si rumina insalata e si attende la fine dell'anno per ridare slancio ai fornelli e tornare a festeggiare, mi dedico alla preparazione di piatti più light, come la ricetta di stasera, un umile crumble di verdure, arricchito da spezie a dare più gusto.

CRUMBLE DI SPINACI, CAROTE E CECI


Ingredienti:
200 g. di farina 00
100 g. di burro
un pizzico di sale
2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
un cucchiaio di semi di zucca
un cucchiaino di curry
un cucchiaino di cumino nero
300 g. di spinaci cotti
300 g. di ceci già cotti
2 carote
mezza cipolla bianca
olio evo
sale e pepe q.b.


Procedimento:
Mondate le carote e la cipolla e affettatele finemente, poi fate cuocere in una padella con poco olio evo. Quando saranno morbide, aggungete gli spinaci sminuzzati e i ceci, fate insaporire, salate e pepate a piacimento, poi spegnete il fuoco e tenete da parte.
Nel frattempo preparate il crumble. Setacciate la farina, unite un pizzico di sale, il curry, i semi di zucca e di cumino nero e impastate con il burro ben freddo a tocchetti, fino a ottenere un composto sbricioloso.
Adagiate le verdure in una pirofila e copritele uniformemente con il composto di crumble, poi infornate a 180° per una mezz'ora, o comunque finché la superficie sarà ben dorata.


Ottimo come piatto unico, o come contorno a una fettina di petto di pollo, rigorosamente ai ferri, dato il periodo!
Bon appétit!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...