domenica 18 dicembre 2011

Crema al mascarpone con scorzette d'arancia

Ciao a tutti!
Spero abbiate trascorso un buon fine settimana, magari come me assorbiti dall'ansia di comprare regali poco meditati ma intelligenti in negozi troppo affollati e disordinati da acquirenti frettolosi e ansiogeni...
Finalmente stasera ho messo mano anche al menu di Natale in collaborazione con mia suocera e la zia di Paolo, così nei prossimi giorni tra i vari impegni potrò organizzare la tempistica per preparare tutto. Questo mi dà una gran pace, mi piace organizzarmi e riuscire a far tutto nei tempi stabiliti, mi fa sentire a posto, realizzata. Anche perché ultimamente vivo di imprevisti, di orari imprevedibili e non ho molto tempo per cucinare slow o per dedicarmi allo svago più ozioso e ricreativo. Ma com'è ovvio la preparazione del pranzo di Natale ha i suoi tempi, imprescindibili, per cui questa settimana farò di tutto per non sconvolgere la tabella di marcia che mi sono già appuntata, che comprende gli ultimissimi regali da fare e gli impegni ai fornelli, sempre belli caldi. Oltre naturalmente a tutto il resto.
Sono già stanca al solo pensiero, per cui, per rilassarmi, vi racconto subito la ricetta di un bel dolcino, facile facile e ovviamente golosissimo, scovata su una delle mie riviste preferite, A tavola.

CREMA AL MASCARPONE CON SCORZETTE D'ARANCIA


Ingredienti:
170 g di mascarpone
2 tuorli
120 g di zucchero
1 bustina di vanillina
15 cl di panna fresca 

Per le scorze sciroppate
la scorza di 1 arancia e mezza non trattata
70 g di zucchero
7 cl di acqua

Procedimento:
Con un pelapatate prelevate la scorza dalle arance (solo la parte colorata), tagliatela a julienne con un coltello affilato e fatela sbollentare per 3 volte partendo da acqua fredda.
Inun pentolino fate uno sciroppo facendo bollire l'acqua con lo zucchero, unite le scorzette di arancia sbollentate e cuocete a fuoco bassissimo per 20 minuti. Al termine togliete le scorzette dal fuoco e fatele raffreddare nello sciroppo.
Montate i tuorli con lo zucchero e la vanillina e, quando saranno bianchi e spumosi, aggiungete prima il mascarpone e dopo poco la panna; montate bene il composto a neve ferma.
Suddividete il composto in quattro coppette e lasciate riposare in frigorifero per 3 ore, affinché la crema si solidifichi.
Al momento di servire decorate con le scorzette candite, ben scolate dallo sciroppo.


Buonissima, potrebbe ben coronare un fine pranzo natalizio, con quel suo profumo di arancia che accende la tavola di colore e manda in estasi il palato!
Bon appétit!!!



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...