venerdì 7 ottobre 2011

Cuor di mela

Buon inizio di weekend cari lettori!
E anche per questa settimana abbiamo versato lacrime e sudore al lavoro, districandoci tra problemi, burocrazia, scartoffie, appuntamenti, telefonate, fax, e-mail, lamentele e urgenze dell'ultimo minuto, non è vero? Tra conti che non tornano e domande che non trovano risposta, ci voleva proprio che arrivasse il venerdì! Vorrei tanto trascorrere il fine settimana a poltrire in casa, a non fare niente, comodamente accoccolata sul divano a leggere un libro e ascoltare buona musica, ma non è nella mia indole. L'ozio con me ha vita breve, la mia testolina scova sempre qualcosa da fare, per cui so già che tra spesa, pulizie e giretti vari, il sabato e la domenica voleranno via troooppo in fretta. Ma in fondo ciò che conta è quella libertà mentale di poterci dedicare a ciò che ci fa stare veramente bene, che ci fa staccare dalla routine scandita dagli orari lavorativi.
E oggi non ho aspettato un solo minuto per dare spazio alla fantasia e scrollarmi di dosso i cattivi pensieri, e mi sono messa ai fornelli, tanto per cambiare. Certo che avere una cucina tutta per sé è davvero pericoloso, si corre il rischio di poter cucinare a qualunque ora, mentre finché vivevo con i miei, la cucina aveva i suoi orari, anche perché mia mamma non aveva alcuna intenzione di stare sempre a pulire dove io sporcavo. E a buon diritto. Ora, invece, cucino e pulisco con rassegnazione, pima il piacere e poi il dovere!
Ecco i miei biscotti di oggi, e mentre scrivo il post mi accorgo che questa settimana ho pubblicato solo dolci. Che cosa può voler dire?

BISCOTTI CUOR DI MELA

Ingredienti:
220 g. di farina 00
100 g. di burro
100 g. di zucchero
1 uovo
1 cucchiaino di lievito
una bustina di vanillina
2 mele golden
un cucchiaio di miele
1 pizzico di cannella
30 g. di burro

Procedimento:
Impastate la farina con il burro, lo zucchero, l'uovo intero, il lievito e la vanillina fino a ottenere un impasto omogeneo. Formate una palla, avvolgete nella pellicola e fate riposare in frigo per una mezz'ora.
Nel frattempo sbucciate le mele, riducetele a dadini piccoli, e fate cuocere per una decina di minuti in una casseruola, con il burro, il miele e la cannella. Spegnete e fate freddare.
Stendete la pasta dello spessore di circa 3 mm., ritagliate dei dischi, adagiate su una teglia da forno, riempite con il composto di mele e coprite con altrettanti dischi di pasta, sigillando bene i bordi.
Cuocete in forno a 190° per una ventina di minuti. Una volta freddi si conservano in una scatola di latta per alcuni giorni, se potete.


Favolosi, altro che!
Bon appétit!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...