sabato 2 giugno 2012

Banana bread per riequilibrare le emozioni

Ben ritrovati a voi tutti!
Finalmente oggi riesco a sedermi e a trovare qualche minuto da dedicare al mio blog, dopo una giornata passata a riordinare la casa e il giardino, visto che nei giorni passati sono stata quasi sempre fuori.
Sto vivendo momenti molto impegnativi, sia emotivamente che lavorativamente, passo da un momento di euforia ad altri di panico e rabbia con una velocità tale che ho quasi  paura che il mio cuore non riesca a sopportare certi sbalzi!
Cerco di compensare tutto questo con qualche buona ricetta, con quel sano comfort food che fa tanto bene allo spirito, come questo dolcino che ho preparato ieri pomeriggio, richiamata da alcune banane che dovevo assolutamente consumare.
Ed ecco qua il mio banana bread, tutto per voi.

BANANA BREAD


Ingredienti:
150 g. di farina 00
50 g. di farina di grano saraceno
3 banane ben mature
120 g. di burro
120 g. di zucchero
2 uova
50 g. di cioccolato bianco
6 g. di lievito in polvere
il succo di un limone


Procedimento:
In una scodella schiacciate le banane con una forchetta fino a ridurle in una poltiglia omogenea, poi irrorate con il succo di limone per non fare annerire.
In una ciotola montate il burro ammorbidito con lo zucchero fino a ottenere una crema, poi aggiungete le uova, le banane e le due farine setacciate con il lievito. Mescolate bene con le fruste, infine aggiungete il cioccolato bianco sminuzzato.
Foderate uno stampo da plum cake con carta da forno, versatevi il composto e infornate a 180° per 45 minuti.
Servite freddo. Il giorno è ancora più buono, magari leggermente riscaldato nel tostapane.


Il sapore della banana si sposa benissimo con la farina di grano saraceno e il cioccolato bianco, e rende questo dolce ottimo in ogni momento della giornata, dalla colazione alla merenda!
Bon appétiti!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...