martedì 17 gennaio 2012

Sformatini di broccoli e ricotta

Ciao a tutti!
Archiviati i festeggiamenti per il comple-blog che tanto mi hanno infuso calore e gioia sincera, si torna alla quotidianità, con un senso di leggerezza e ironia che allevia quell'ansia da prestazione che mi affligge in questi ultimi mesi.
Oggi vi lascio un post veloce, mentre in sottofondo scorre la sublime melodia della Rhapsody in blu di Gershwin, nella maestrale versione di Bollani-Chailly che incanta anche Rino, tenendolo incollato davanti alle casse dello stereo.

SFORMATINI DI BROCCOLI E RICOTTA
Ispirata a una ricetta de La Cucina naturale

Ingredienti:
300 g di broccoli
200 g di ricotta
50 g. di scamorza affumicata grattugiata
una spolverata di noce moscata
1 patata
1 uovo
sale
pepe
burro
200 g di yogurt greco
sale e pepe
un filo d'olio evo
un pizzico di paprika forte in polvere
dragoncello secco
erba cipollina per guarnire
Procedimento:
Pulite i broccoli e la patata tagliata a cubetti e cuoceteli in acqua bollente salata per circa dieci minuti. Raffreddateli sotto l'acqua corrente e tritateli al mixer. Mescolateli alla ricotta, alla noce moscata, la scamorza affumicata, salate, pepate, aggiungete la patata schiacciata, la farina e un uovo. Imburrate e infarinate 4 o 6 stampini da crème caramel, riempiteli con il composto di ricotta e cuoceteli in forno a 180 °C per 20-25 minuti. Al momento di servire decorate a piacere con l'erba cipollina sminuzzata.
Per la salsa: frullate lo yogurt, l'olio evo, la paprika il sale, il pepe e il dragoncello e mettete il tutto in una salsiera da portare in tavola con gli sformati.
Molto leggeri, ma davvero saporiti, soprattuto con un bel sottofondo musicale scacciapensieri!
Bon appétit!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...