venerdì 12 agosto 2011

Paccheri con spada e pomodorini

Buon inizio di weekend cari lettori!
Che bellezza poter dire che è venerdì e che iniziano le tanto sospirate ferie... E da domani inizierò anche a preparare le valigie, finalmente!
Nell'intanto non vengo meno al mio piacere/dovere di cuoca e blogger, dunque mi accingo subito a narrarvi una nuova avventura culinaria che ha allietato i nostri palati qualche sera fa durante una bella cenetta in giardino (a lume di zampirone). Ma prima della ricetta, eccovi un suggerimento musicale, un brano che non smette mai di deliziarmi.



PACCHERI CON SPADA E POMODORINI

Ingredienti per 2 persone:
200 g. di paccheri
200 g. di pesce spada freschissimo in una fetta
10 pomodorini ciliegino
una manciata di capperi sotto sale
uno spicchio d'aglio
qualche foglia di basilico
una spolverata di zenzero in polvere (facoltativa)
olio evo
sale e pepe nero q.b.

Procedimento:
Sciacquate lo spada e riducetelo in cubetti non troppo piccoli e fate saltare in una padella antiaderente con un filo di olio evo, per 3 o 4 minuti.
In una wok mettete l'olio evo, l'aglio e fate soffriggere un paio di minuti, poi aggiungete i pomodorini precedentemente lavati e divisi a metà e fate cuocere per una decina di minuti. A metà cottura aggiungete i capperi ben lavati.
In una pentola a parte fate bollire l'acqua, fate cuocere i paccheri al dente e terminate la cottura nella wok, aggiungendo anche lo spada, il basilico e una spolverata leggera di zenzero.
Al momento di servire rifinite con una spolverata di pepe nero.


Una vera estasi dei sensi, soprattutto se accompagnate con un buon bicchiere di Cirò rosato -Tenuta Iuzzolini 2010.
Bon appétit!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...