domenica 6 maggio 2012

Insalata tiepida di calamari con asparagi e patate novelle

Ciao a tutti!
Oggi mi sento soddisfatta, ho trascorso un weekend riposante, mi sono presa cura della casa e degli affetti (Rino incluso, of course). Nonostante la pioggia di oggi, ho trascorso una piacevole domenica in famiglia, con un bel pranzetto a casa dei miei a base di gnocchi alla romana, pollo in casseruola con porcini al profumo di senape, piselli freschi, rotolo di manzo ripieno e del buon vino (sì, ok, io avevo fatto anche la pastiera con le gocce di cioccolato al posto dei canditi... il dolce non poteva certo mancare a conclusione di un pranzo tanto domenicale). Molto meglio di qualsiasi ristorante!
E per festeggiare la vittoria di Hollande in Francia (ma anche un certo senso di attesa per le sorti del nostro Comune, in cui si vota oggi e domani) stasera io e Paolo abbiamo preparato la pizza, fatta con le nostre manine, che soddisfazione!
Ebbene, in questo fine settimana da indice glicemico a rischio diabete, un weekend molto slow di cui c'è sempre tanto bisogno, ho cucinato anche una squisita insalata di calamari, degna di entrare nel novero delle mie ricette preferite, e dunque non posso non raccontarvela!

INSALATA TIEPIDA DI CALAMARI CON ASPARAGI E PATATE NOVELLE


Ingredienti per 2 persone:
400 g. di calamari freschi da pulire
500 g. di patate novelle
500 g. di asparagi verdi
due cucchiaini di pesto alla genovese
un cucchiaino di pepe rosa in grani
qualche filo di erba cipollina
olio evo
sale q.b.

Procedimento:
Pulite gli asparagi, eliminando la parte terminale più legnosa e lavandoli bene sotto l'acqua, poi cuoceteli a vapore per una decina di minuti, in modo che restino morbidi all'interno e croccanti fuori.
Pelate le patate, riducetele a tocchetti, poi pulite i calamari, privandoli delle interiora e dell'osso centrale, poi metteteli in una pentola piena d'acqua con le patate. Fate bollire per almeno un quarto d'ora (aggiungete i ciuffi dopo qualche minuto), poi scolate le patate, mentre lasciate i calamari intiepidire nell'acqua di cottura (risulteranno più morbidi).
In un'insalatiera mettete gli asparagi tagliati a tocchetti, le patate e da ultimo i calamari tagliati ad anelli con i ciuffi. Condite con olio, il pesto, il pepe rosa, l'erba cipollina spezzettata con le dita, e poco sale.
Servite tiepida o anche fredda.


Ecco qua, semplice semplice, salutare, con i migliori ingredienti di questa stagione pazzerella!
Bon appétit!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...