venerdì 28 dicembre 2012

Di pranzi e cene natalizi. Insalata tiepida di capesante e arance

Buone feste a tutti voi cari lettori!
In questi due giorni, a suon di tisane depurative e verdure bollite, riemergo dall'obbligato tour de force conviviale che, tra pranzi e cene, ha fatto lavorare il mio stomaco ininterrottamente per diversi giorni. Ma è bello così!
Quest'anno è stato un natale un po' in sordina, senza grandi emozioni o voglia di festeggiare, ma mi ha permesso di riposarmi, di dormire qualche ora in più, senza l'assillo della sveglia... insomma, mi sono ricaricata, se dio vuole!
Oggi vi racconto la ricetta - tratta dalla rivista "A tavola", of course - di uno degli antipasti della cena della vigilia di natale, un amuse bouche veloce e goloso che ben si adatta alle occasioni festive di questo periodo.

INSALATA TIEPIDA DI CAPESANTE E ARANCE

Ingredienti per 4 persone:
8 noci di capesante (con il corallo)
1 mandarino (il succo)
2 arance
½ carota piccola
15 g di burro
15 ml di olio evo
qualche rametto di aneto
sale e pepe q.b.

Procedimento:
Pelate a vivo e tagliate a cubetti le arance, poi tenete da parte insieme alla carota mondata e tagliata a cubetti, al succo di mandarino e l'aneto sminuzzato.
In una padella ampia scaldate a fuoco moderato il burro e l'olio, fino al momento in cui il burro smette di schiumare. Scottate le capesante un minuto per lato.
Toglietele dal fuoco e disponetele nelle conchiglie, poi aggiungete la marinatura di arance e carote. 
Lasciate riposare qualche minuto servite ancora tiepido.



Un antipasto light e veloce ma di sicuro effetto in cui il sapore dolce e delicato si sposa alla perfezione con l'aroma dell'aneto e l'asprigno delle arance, in un perfetto contrappunto natalizio!
Bon appétit e buone feste a voi tutti!!!

 


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...