sabato 6 giugno 2015

La maestosità della natura. Tartellette ricotta e fragoline di bosco

Ciao a tutti!
Qualche giorno fa ho avuto il piacere e la fortuna di incontrare Andrea Elmi, produttore dell'azienda agricola Maestà della Formica, una nuova realtà del mio territorio che si sta imponendo per prodotti di qualità eccelsa. Assaggiare una delle loro creazioni (la composta di mirtilli, di mele e abete, di mela e viola, ma anche lo sciroppo di abete e il superbo "neccio e ricotta"), è veramente come tuffarsi in un campo di frutti a 1000 metri di quota.
Se avete in programma una gita o una vacanza in Toscana, non potete non fare una visita al Parco delle Apuane e andare a conoscere la Maestà, immersa nella natura della splendida Careggine!
A ogni modo, dopo questa doverosa digressione, Andrea mi ha regalato una vaschetta di fragoline di bosco di casa sua, appena colte (Andrea è incredibile, ovunque vada pare portarsi appresso un pezzo della sua terra, come se non riuscisse a starne lontano, a dimostrazione di quanto amore metta nella sua attività), ed è stato veramente gentile a regalarle a me.
Immaginate la mia gioia!!!
Mentre le portavo a casa, in auto, l'abitacolo era pervaso dal profumo delle fragoline, sembrava di essere nel bosco, meraviglioso!
Ovviamente ho subito provveduto a impiegarle al meglio, e dopo averne mangiate una manciata (e le avrei finite, tanto erano buone), ho deciso di accompagnarle a delle tartellette di frolla e crema di ricotta.
E la ricetta è tutta per voi (ma le fragoline della Maestà, eh, dovete venire a prendervele!).



CROSTATINE DI RICOTTA E FRAGOLINE DI BOSCO

Ingredienti per circa 8 tartellette di 7 cm di diametro

Per la pasta frolla:
250 g. di farina 00
125 g. di zucchero semolato
120 g. di burro ammorbidito
un pizzico di sale
1 uovo + 1 tuorlo
zeste di un limone

Per la crema di ricotta:
250 g. di ricotta vaccina fresca
2 uova
150 g. di zucchero
zeste di un limone

fragole e zucchero a velo per decorare

Procedimento
Impastate tutti gli ingredienti per la pasta frolla e poi fate riposare in frigo per una mezz'oretta, avvolta in un panno di cotone. Nel frattempo preparate la crema di ricotta: separate i tuorli dagli albumi, montate questi ultimi a neve con un pizzico di sale, mentre mescolate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere una crema spumosa. Aggiungete la ricotta, la scorza di limone e da ultimo gli albumi.
Stendete la pasta dello spessore di mezzo centimetro, con un coppapasta ricavate le basi di 7 cm, adagiatele nelle formelle, versate la crema di ricotta e fate cuocere in forno a 180° per 20 minuti circa. Sfornate, fate freddare e decorate con le fragoline lavate e asciugate con cura. Cospargete con zucchero a velo (che sarà assorbito dalle fragole conferendo un bel colore brillante), e servite.



Maestose fragoline di bosco, questi dolcetti sono uno scrigno irresistibile di bontà!
Bon appétit!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...